Traduzione

Lariani Language Solutions Vi garantisce traduzioni tra l’italiano e il danese eseguite da un traduttore autorizzato d’italiano, titolo che in Danimarca può solo essere utilizzato da chi viene ammesso all’albo degli Interpretes Regii Jurati dopo aver passato l’esame di Stato.
Un’ottima traduzione non è solo caratterizzata da un’impeccabile grammatica e la sua fedele rappresentazione del testo originale; deve essere redatta in un linguaggio fluente e comunicare in maniera culturalmente adeguata il messaggio, la funzionalità nonché lo stile del testo di origine.
LLS esegue tutti i tipi di traduzioni sia per privati sia per aziende ed istituzioni pubbliche garantendo sempre qualità, professionalità e tempestività.
Qualsiasi tipo di esigenze abbiate per la Vostra traduzione  LLS ha la soluzione giusta per Voi.

 

Traduzioni certificate (asseverate / giurate)

In Danimarca la traduzione certificata – corrispondente a quella asseverata /giurata in Italia – è una traduzione sulla quale il traduttore autorizzato di Stato (Interpres Regia Jurata) applica la sua firma, timbro ufficiale e asseverazione (o giuramento) garantendo che la traduzione sia un’esatta e fedele traduzione del testo d’origine.
I documenti tradotti da un traduttore autorizzato di Stato ottengono automaticamente lo stesso valore legale dell’originale producendo quindi gli stessi effetti giuridici. Solitamente sono documenti tali quali contratti commerciali, atti legali e notarili, documenti anagrafici, certificati della CCIAA, certificati di laurea ecc. per i quali l’asseverazione, ed in molti casi anche la legalizzazione (apostille), sono indispensabili affinchè la traduzione sia valida nel Paese in cui deve essere presentata.

Legalizzazione/ Apostille

La legalizzazione è necessaria perché una traduzione asseverata ottenga la validità necessaria per il suo utilizzo in un altro Paese. La legalizzazione di un documento tradotto è dunque una certificazione della validità legale della traduzione asseverata che permette di presentarla in Stati esteri quale documento legalmente valido. Per le traduzioni dall’italiano al danese da presentare in Danimarca è Il Ministero degli Affari Esteri che si occupa della legalizzazione contro una tariffa attuale di 190,- DKK.

Ambiti nei quali si effettuano traduzioni:

Giuridico

  • Diritto contrattuale (contratti di assunzione, contratti di locazione, atti di rappresentanza, ecc.)
  • Diritto di famiglia e delle successioni (testamenti, documenti e certificati di separazione e divorzio, certificati di nascita, certificati di morte, ecc.)
  • Diritto processuale civile e penale (atti di imputazione, atti di citazione, sentenze, decreti ecc.)
  • Diritto fallimentare (sentenze dichiarative di fallimento, atti di sequestro, ecc.)
  • Diritto delle società (statuti sociali, condizioni di vendita e consegna)
  • Compravendita di immobili (rogiti, atti di compravendita, ecc.)

Tecnico

  • Manuali e libretti d’istruzioni
  • Libretti di garanzia
  • Schede tecniche
  • Cataloghi e listini
  • Documenti per gare d’appalto

Economia e finanza

  • Contabilità (bilanci di esercizio…)
  • Vendita, marketing e pubblicità (materiale esplicativo, brochure, cartelli, imballaggio, siti web, ecc.)
  • Risorse umane e management (visione/ missione, comunicazione interna, comunicati stampa, ecc.)
  • Finanza (garanzie, contratti di credito, ecc.)

Documenti personali

  • Domande di lavoro
  • Curriculum
  • Diplomi e certificati di laurea
  • Certificati medici

Si traducono inoltre testi nell’ambito di:

  • Medicina
  • Moda
  • Cultura
  • Politica
  • Sport
  • Spettacolo e hobby
  • Gastronomia
  • Turismo